Istituto Comprensivo di Lozzo Atestino

Istituto Comprensivo Statale  Lozzo Atestino

Cerca

extra_toc

L'istituto fa parte della rete per l’orientamento che coinvolge tutte le scuole del monselicense-estense-montagnanese e di Noventa vicentina e che si occupa di orientare le alunne e gli alunni delle scuole secondarie di primo grado verso la scelta della scuola secondaria di secondo grado. 

All’interno dell’istituto, l’orientamento inizia fin dalla classe prima, con semplici attività destinate agli alunni per conoscersi meglio e iniziare a riflettere sulle proprie attitudini. In classe seconda vengono proposte iniziative più strutturate e in classe terza il percorso si conclude con la partecipazione al Forum multiscuola e alle varie proposte organizzate dalle scuole secondarie di secondo grado del territorio.

In corso d’anno, tramite avvisi sul libretto personale o sul registro elettronico, le insegnanti referenti per l’orientamento provvedono alla condivisione delle iniziative orientanti proposte dai diversi enti territoriali e curano l’organizzazione di attività interne che possano facilitare i ragazzi nel compiere questo primo grande passo verso la costruzione del proprio futuro.

L’Istituto coglie anche tutte le opportunità disponibili per organizzare incontri per i genitori, affinché accompagnino al meglio i propri figli in questo momento così importante.

A dicembre il Coordinatore di classe consegna ai genitori degli alunni di classe terza il Consiglio Orientativo: documento redatto dal Consiglio di Classe e formulato sulla base di quanto osservato – attitudini, interessi, esiti scolastici. 

Anno scolastico 2020-2021

L’orientamento dell’anno scolastico 2020/2021 si svolgerà con modalità differenti dal solito per ragioni sanitarie. Vengono organizzati incontri in videoconferenza in orario scolastico con alcuni istituti superiori del territorio e vengono messe a disposizione delle famiglie tutte le informazioni fatte pervenire alla scuola dalle secondarie di secondo grado (open day virtuali, possibilità di videoconferenze, visite su prenotazione, ecc.) affinché possano scegliere a quali incontri partecipare.

Le classi terze avranno l’occasione di sperimentare l’impresa formativa simulata, per mettere in gioco le competenze acquisite nei tre anni di scuola secondaria e calarle in un contesto di realtà interdisciplinare.

Link utili